CENTOVETRINE Una piacevole collaborazione durata poco meno di un anno

Sono finita per puro caso in quel di San Giusto Canavese in sostituzione di una maternità, totalmente ignara di che cosa fosse la "catena di montaggio" di una fiction di quel calibro, ho imparato molto sia a livello lavorativo che livello umano.

I primi mesi sono stati surreali poi col tempo ci si fa l'abitudine e tutto diventa quasi normale... normale e sorprendentemente meraviglioso...
era un pò come vivere in "Boris - Gli occhi del cuore", decine di attori che a rotazione rappresentavano le loro scene più e più volte al giorno; nonostante molti di loro fossero decisamente bravi, non so per quale motivo, in quel contesto, risultavano poco credibili. 

Un vero peccato che, dagli ALTI PIANI, abbiano deciso di sospendere una fiction che andava in onda da 14 anni, avrei lavorato li ancora per un pò molto volentieri.

Media

Il mio Contatto